Decompressimetri e computer - Decompressimetri


zoomable

Tabelle di decompressione

Le tabelle o tavole di decompressione, assieme ad orologio e profondimetro, per i subacquei sono stati gli strumenti indispensabili per effettuare immersioni consapevoli e determinare con questi mezzi i tempi di risalita e di sosta per decomprimersi. Furono elaborate due tipi di tabelle che il subacqueo si portava con cura nella tasca del jaket: quelle europee basate su standard pi¨ permissivi e quelle americane sviluppate per la US Navy pi¨ restrittive. Erano dei rettangoli di plastica con stampati i valori relativi ai tempi e profonditÓ di immersione che incrociati fornivano i dati riferiti ad una eventuale decompressione che il subacqueo doveva rispettare. Le tabelle furono abbandonate verso la fine degli anni '50 quando venne costruito dalla S.O.S. di Torino il primo decompressimetro analogico in grado di elaborare automaticamente ed evidenziare su una scala graduata la profonditÓ e il tempo di permanenza per la decompressione.